La magia dell'”Unione del sé” delle Fiamme Gemelle – 7 chiavi per l’armonia

Questo è un articolo che che ti scuoterà un po’ perchè tratta dure verità sull’alchimia delle Fiamme Gemelle. Tanti gemelli lottano con gli stessi problemi e non vedono completamente ciò che è necessario per superarli. Se non sei consapevole, non puoi “spostare” qualcosa. Quindi questo articolo è un campanello d’allarme. Smettila di scappare dalla tua stessa oscurità. Perché se le cose non sono felici nella tua connessione, questo in qualche modo è un riflesso di ciò che sta succedendo dentro di te.

Photo by Anna Tarazevich on Pexels.com

Poniamoci innanzitutto qualche domanda:
#1) Allora, come ti stai trattando?
#2) Sei presente a te stesso?
#3) Sei gentile, amorevole e rispettoso verso TE STESSO?
#4) Ti stai comportando come l’essere illuminato, amorevole e pacifico che vuoi che la tua Fiamma Gemella sia con te?
#5) Stai agendo per te stesso, essendo fedele alla tua anima?
#6) Stai facendo il tuo LAVORO INTERIORE, soprattutto se vuoi che la tua fiamma lavori su se stessa e si risvegli?
#7) Sei integro e UNITO e in armonia con tutti gli aspetti di te stesso (maschile, femminile, bambino interiore e “sé divino”) dentro di te?

In caso contrario, è tempo di cambiare. E non voglio essere dura con questo. Ma quando puoi vedere dove ci sono dei problemi, allora puoi iniziare a superarli. Forse non tutti in una volta, ma per iniziare a cambiare, prima di tutto bisogna diventare più consapevoli. Perché ti garantisco: se le cose non stanno andando come vorresti tu, è a causa di queste questioni che le situazioni si bloccano.

La maggior parte dei gemelli ha sentito già parlare dello Specchio delle Fiamme Gemelle, ma davvero poche fiamme si avvicinano al loro viaggio con questo in mente! Il fatto è che questa connessione è un legame dell’anima. In gran parte pianificato in anticipo da te e dal tuo gemello e limitato con contratti dell’anima per insegnarti cose importanti. Non è qualcosa che puoi “aggiustare” con un oracolo che si legge su Instagram, con un incantesimo lanciato da qualcuno o una “musica metafisica” che promette di incantare la tua connessione. (All’inizio del mio viaggio ho provato TUTTI questi tipi di cose, ma ho imparato a mie spese che NON fanno la magica differenza dall’oggi al domani). La verità è che SEI un’anima e sei venuto qui per risvegliarti alla tua luce. E non puoi davvero farlo se non hai a che fare con il tuo SÉ.

Raramente incontro Gemelli che si pongono queste potenti domande che potrebbero cambiare TANTO in meglio:
#1) In che modo questa situazione mi sta riportando a ME STESSO?
#2) In che modo la mia Fiamma Gemella rispecchia le mie PROPRIE ombre o problemi interiori in questo momento?
#3) Cosa dentro di ME potrebbe causare questo riflesso esterno?
#4) Cosa sono chiamato ad affrontare e a GUARIRE, a sperimentare più amore e agio in questo?
#5) Come dovrei presentarmi in modo diverso in questo, per ottenere il risultato ESTERNO che desidero?

Queste sono davvero le domande che la tua anima aspetta che tu ti faccia. Ciò a cui l’Universo ti sta spingendo, e probabilmente lo ha fatto per molto tempo. Le domande, le chiavi che possono e apriranno la tua connessione a una profonda armonia, al “Paradiso in terra”.

L’unione tra le Fiamme Gemelle avviene? Sì! La relazione tra Fiamme Gemelle parla di due persone che imparano ad amarsi, se stessi tanto quanto l’un l’altro. Non è sempre facile: ci vuole dedizione e consapevolezza di sé, ma quando lo fai, le ricompense tornano in abbondanza! In definitiva, se le Fiamme Gemelle vogliono l’armonia, devono iniziare con l’amor proprio. Altrimenti tendono a verificarsi interruzioni, problemi, corsa, drammi e altro ancora… Ciò in cui così tanti gemelli si perdono è che una parte CRUCIALE dell’amore per se stessi è affrontare le proprie ombre, per essere presente per te stesso, per essere coraggioso per te stesso, per spingerti oltre ogni schema tossico che cerca di tenerti bloccato o in resistenza, per dare a TE STESSO ciò che desideri, che è anche ciò che il tuo sistema richiede, e soprattutto, per smettere di scappare da TE.

L’amor proprio è l’ingrediente cruciale per l’armonia. Ogni problematica che ci blocca mette in evidenza il modo in cui noi affrontiamo la nostra PROPRIA connessione, con noi stessi. Ciò che mettiamo fuori nel mondo, attrae un potente riflesso nello specchio della nostra Fiamma Gemella. La relazione della Fiamma Gemella può essere piena di felicità o sofferenza. E TU hai una parte enorme di come andrà a finire. Quando sei presente a te stesso, ci sei per te in primis, quando ti elevi vibrazionalmente, quando padroneggi la tua “Unione del Sé”, la tua situazione esterna inizia a riflettere l’armonia piuttosto che la lotta, il dramma o semplici blocchi/fantasma/silenzio.

Questo è un viaggio interiore tanto quanto qualsiasi altra cosa.
#1) Quindi puoi amare TE STESSO quanto vorresti che LORO ti amino?
#2) Puoi incarnare il rispetto, la fiducia e altre cose che desideri da LORO – per TE?
#3) Puoi ESSERE il tipo di partner che vuoi che LORO siano?
In caso contrario, significa che questi aspetti sono ancora mancanti nel tuo sistema. equesto ti impedisce di entare in connessione con l’unità, dentro e “fuori”. Se hai ereditato un modello di energia maschile tossica nel tuo sistema, il tuo gemello maschile tenderà a rifletterti tratti tossici (sì, anche le donne hanno un modello maschile – tutti abbiamo entrambi i modelli di polarità). Questo è il motivo per cui il lavoro energetico più profondo è così importante. Non si tratta di “capirlo”. Si tratta di alchimia.

Nessuno “cerca” di farti del male. Devi ricordare che la connessione di Fiamma Gemella è uno specchio dell’anima. Se le cose sono complicate, l’universo NON sta cercando di farti del male. La tua Fiamma Gemella NON sta cercando di farti del male. Stanno rispondendo al tuo stato interiore. (Il tuo gemello non può farne a meno, poiché il suo sistema energetico ti risponde sempre in “automatico”). Significa che qualsiasi problema INTERIORE NON GUARITO che hai con te stesso, o che proviene dalla tua stessa educazione, tende a riflettersi nello “specchio” di come il tuo “altro sé” ti tratta. A questo modo, la relazione di Fiamma può essere il tuo più grande insegnante, il tuo più grande dono, la tua più grande fonte di crescita, di alchimia e di amore.

Questo viaggio verso l’amore incondizionato, però, DEVE iniziare all’interno: non può accadere senza di TE. Ci sono così tante Fiamme Gemelle che pensano che la loro controparte stia “scappando”, ma ciò è davvero un riflesso del fatto che loro stesse stanno cercando di sfuggire alle proprie ombre interiori. Sono esse stesse che cercano di abbandonare il PROPRIO SÉ. ASCOLTA lo specchio e diventa più gentile, diventa guarigione. Non essere fonte di sofferenza per te stessa. Il modo in cui tratti te stesso è la “ricetta” per come tenderanno a trattarti gli altri in risposta. E viceversa.

Come rendere lo specchio “più delicato”?! Ed ecco l’aspetto ENORME che manca a così tante persone: lo specchio si “addolcisce” proprio quando lavori CON esso… Quando fai il tuo lavoro interiore, va tutto liscio: esplori, impari dove potrebbero esserci ombre, guarisci e risolvi. Compreso se siete fisicamente insieme. (Infatti i gemelli che lavorano volentieri su se stessi sono molto più spesso in una relazione nel mondo fisico insieme). Le Fiamme Gemelle che stanno cercando di scappare dalla propria oscurità, dalla propria paura, dalle proprie insicurezze sono purtroppo quelle che tendono ad avere la maggior parte dei problemi. (Anche se per loro è inconsapevole che stanno “correndo”). E se non sei sicuro che questo si applichi anche a te, usa le domande scritte qui sopra (e sii il più onesto possibile).

La fuga del gemello è una “fase prestabilita” del viaggio? La fuga non esiste: è solo una “reazione energetica all’ombra”. Quando NON ascolti la tua anima che richiede il lavoro interiore, si riflette invece nello Specchio della Fiamma Gemella “all’esterno”. Ed è allora che la separazione/correre/inseguire e tutto il dramma comincia a succedere. Non è una “fase del percorso di fiamma già prestabilito”. È semplicemente una “reazione ombra” – energicamente – a te che cerchi di abbandonare te stesso. È un tentativo di farti iniziare ad ASCOLTARE. Guarire. Per portarti all’unità e all’amore che desideri e meriti davvero. Comincia ad affrontare te stesso in questo momento: fai queste domande a te stesso, sii onesto. Sei entrato nella tua totalità per essere il vero te? Stai incarnando l'”unione del sé” interiore che renderà possibile l’armonia esteriore? Solo tu puoi decidere come finirà.

Fonte: https://www.twinflames1111.com/blog/union/twin-flame-self-union

Traduzione a cura di Diario di una’ascensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: